Bando del premio “Idee e progetti innovativi di impresa per la valorizzazione dei prodotti agro-alimentari”

Il progetto FOODING si pone l’obiettivo di rafforzare la competitività delle Piccole e Medie Imprese nel settore agroalimentare, attraverso il trasferimento dell’innovazione per il recupero  e la valorizzazione dei prodotti tipici e delle Diete Mediterranee. A tal fine viene indetto un bando per giovani innovatori.

Scarica il bando completo

Il testo del bando completo è disponibile cliccando qui.

Obiettivo del Bando

Favorire la creazione di imprese giovanili nel settore agroalimentare.

Beneficiari

Giovani innovatori, singoli e/o gruppi ove il referente e la maggioranza del gruppo non abbiano compiuto i 35 anni al momento della scadenza del Bando e che risiedono nei territori eleggibili dal Programma (Puglia e Grecia). Verranno scelte 30 idee e progetti di impresa.

Criteri di valutazione

  • Carattere innovativo:
    • Innovazione tecnologica per migliorare la quantità e/o la qualità dei prodotti agro-alimentari, con particolare riferimento agli aspetti salutistici;
    • Forme innovative di distribuzione e commercializzazione in linea con le evoluzioni dei consumi;
    • Innovazione nella presentazione e modalità di somministrazione dei prodotti agro-alimentari.
  • Competenza del soggetto proponente;
  • Modalità di presentazione creativa dell’idea progettuale;
  • Sostenibilità economica.

I progetti saranno valutati da una commissione costituita da tre esperti che saranno individuati con avviso pubblico, e dovranno avere competenze specifiche nei seguenti settori:

  • innovazione e creazione di impresa
  • forme innovative di marketing e commercializzazione con particolare attenzione al marketing territoriale del settore agro-alimentare
  • innovazione di processo e prodotto nel settore agro-alimentare

La commissione assegnerà un punteggio da 0-5 ad ogni criterio.

Premio

Ai 30 vincitori sarà offerta una fase di accompagnamento allo sviluppo delle idee e progetti di impresa, per massimo 6 mesi, consistente in un periodo di incubazione e formazione che verrà erogata all’interno di uno spazio di “co-working” realizzato presso il CIHEAM –IAMB di Valenzano.

Durante il periodo di incubazione la CCIAA di Bari assegnerà n. 10 Borse di Studio per la formazione all’estero per un valore complessivo di € 25.000,00 e nello specifico di € 2.500,00 per singola borsa di studio.

Al termine della fase di accompagnamento, il CIHEAM-IAMB selezionerà massimo 5 progetti d’impresa ai quali sarà assicurato un contributo alle attività di accelerazione di € 50.000,00 complessivi attraverso una opportuna due diligence.

Tutti i progetti considerati ammissibili avranno visibilità nell’ambito dello “showroom of food experience” e delle altre forme comunicative previste nel progetto FOODING.

Modalità di presentazione dei progetti

Il candidato deve presentare l’idea progettuale massimo in tre cartelle allegando eventualmente foto e video.

I progetti devono essere inviati dal 15 giugno al 14 novembre 2014 (ore 23.59) utilizzando il format disponibile sulla piattaforma www.foodingproject.org.

Il format prevede un aiuto on-line attraverso l’email help@foodingproject.org.

Per eventuali contatti e chiarimenti scrivere a info@foodingproject.org.